Settimanale avventuroso di letteratura
Ricerca Nel Blog Di Mompracem:
Commenti players
Pagine
Categorie
Archivi
Commenti del giorno

febbraio: 2011
L M M G V S D
« gen   mar »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28  
Sottoscrivi
Preview Image

Bastardo posto: intervista a Remo Bassini

di

E’ da tempo che il miglior noir italiano si è incaricato di svelare la vera natura della provincia italiana, la cui immagine di bonomia e vivibilità a misura di famiglia poggia su un ventre molle che a tratti smotta e si fa scivoloso. Remo Bassini fa parte di questa tendenza e con Bastardo posto racconta […]

E’ da tempo che il miglior noir italiano si è incaricato di svelare la vera natura della provincia italiana, la cui immagine di bonomia e vivibilità a misura di famiglia poggia su un ventre molle che a tratti smotta e si fa scivoloso. Remo Bassini fa parte di questa tendenza e con Bastardo posto racconta una piccola città la cui serena apparenza si frantuma sotto gli occhi del lettore a rivelare crimini impuniti, pedofilia e poteri occulti. Un romanzo sui poteri che governano la città, ma anche sul potere maschile, sulle sue paure e sui suoi fallimenti. La figura di Paolo Limara -giornalista come l’autore in un quotidiano di provincia- è il caleidoscopio attraverso cui Remo Bassini ci fa vedere l’ossessione -meschina, perchè nei confronti di una donna che è ormai morta-per il tradimento e l’inadeguatezza e l’inettitudine del giornalismo di provincia, più impegnato a blandire il potere che a smascherarlo.

Quasi nessuno resta integro e con la coscienza pulita nella piccola città, bastardo posto di Remo Bassini, si salvano solo le anime candide ma al prezzo dell’estremo sacrificio.

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.


Puntata del febbraio 2011
A cura di Giulia Gadaleta


3 Risposte a questo commento
  1. Milvia ha scritto:

    Bellissima intervista, Giulia! Brava tu, con le tue domande, bravo Remo Bassini, con le sue risposte oneste ed esaurienti.

    Milvia

  2. cristina bove ha scritto:
    marzo 2nd, 2011 at 4:27 pm

    bellissima intervista.
    e … posso? belle le voci msia della presentatrice che di Remo.
    Il libro l’ho letto, mi è piaciuto molto, e sentire cosa ne dice l’autore mi rafforza nell’idea che me ne ero fatta.

    grazie
    cb

  3. giulia gadaleta ha scritto:
    marzo 5th, 2011 at 4:06 pm

    cristina, milvia, grazie a entrambe:-)

Feed: RSS