Settimanale avventuroso di letteratura
Ricerca Nel Blog Di Mompracem:
Commenti players
Pagine
Categorie
Archivi
Commenti del giorno

marzo: 2009
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Sottoscrivi
Preview Image

I NOIR NORVEGESI DI JOE NESBO

di

In poco meno di dieci anni Jo Nesbø, da vocalist ed autore dei testi della band norvegese Di Derre, si è affermato come uno dei migliori autori di polizieschi scandinavi: “ ho scoperto che nella coscienza popolare non sono più un musicista che scrive libri ma uno scrittore che canta e suona in una band”. […]

More about Il pettirossoIn poco meno di dieci anni Jo Nesbø, da vocalist ed autore dei testi della band norvegese Di Derre, si è affermato come uno dei migliori autori di polizieschi scandinavi: “ ho scoperto che nella coscienza popolare non sono più un musicista che scrive libri ma uno scrittore che canta e suona in una band”. Nei primi due romanzi inediti in Italia –Flaggermusmannen (The batman il titolo inglese) e Kakeriakkene (The cockroaches il titolo inglese)- ambientati l’uno a Sidney e l’altro a Bangkok, il trentaduenne investigatore Harry Hole nasce già con le caratteristiche dell’antieroe: la sua personalità oscilla pericolosamente tra autodistruzione e vittimismo, tra interesse totalizzante per il lavoro e abbandono incosciente, tra uso di mezzi d’indagine leciti e illeciti, tra disciplina e anarchia.
In ogni romanzo il lettore e l’investigatore si contendono la verità, ciascuno ne sa un pezzo che l’altro ignora, l’autore dissemina i romanzi di false piste, le co-protagoniste femminili hanno spesso un acume che Harry Hole non possiede. Nella trilogia di Oslo, tutta edita da Piemme in Italia, il presente è sempre sorvegliato da un passato con cui non si sono fatti i conti, Il Pettirosso si interroga su quale memoria del nazismo la Norvegia abbia costruito, in Nemesi due coppie di fratelli si contendono la stessa donna ed il mondo gitano appare un altro mondo di valori e significati, in Stella del diavolo l’amore diventa il teatro di gesti estremi.

Puntata del 7 marzo 2009
a cura di Giulia Gadaleta

L’intervista integrale è uscita sul numero 76 di Pulp Libri

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.


Comments are closed.