Settimanale avventuroso di letteratura
Ricerca Nel Blog Di Mompracem:
Commenti players
Pagine
Categorie
Archivi
Commenti del giorno

luglio: 2007
L M M G V S D
« Giu   Ott »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Sottoscrivi
Preview Image

GIULIA FAZZI A LICENZA DI LEGGERE

di

Puntata del 14 luglio 2007
Ospite del secondo appuntamento di Licenza di Leggere Giulia Fazzi

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l'ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.


A cura di Giulia Gadaleta

Puntata del 14 luglio 2007

Ospite del secondo appuntamento di Licenza di Leggere Giulia Fazzi ci racconta com’è nato Ferita di guerra

Del romanzo, tradotto in Francia da Gallimard, scrive Antonella Beccaria, presentatrice della serata:

“Una giovane donna vigorosa. Un’operaia combattiva. Poi, ad annientarla, una violenza consumata in fabbrica, il datore di lavoro che si trasforma in predatore. Ferita di guerra è un romanzo che si può leggere in due modi differenti: da un lato la distruzione dell’intimità femminile, la perdita di sé e il lungo cammino per ritrovarsi; dall’altro la solitudine che si apre come una voragine di fronte all’indifferenza delle colleghe, alle meschinità per proteggere piccoli privilegi, ai silenzi di chi dovrebbe dimostrare solidarietà. Due piani che si incrociano sull’esistenza della protagonista che diventa il simbolo di una generazione oscillante tra indipendenza, brutalità e precariato oltre ogni rispetto umano e tutela sindacale. Con un faro: l’amicizia inattaccabile che diventa salvagente.”

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.


A cura di Giulia Gadaleta


Comments are closed.