Settimanale avventuroso di letteratura
Ricerca Nel Blog Di Mompracem:
Commenti players
Pagine
Categorie
Archivi
Commenti del giorno

marzo: 2007
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
Sottoscrivi
Preview Image

LA PAURA DI HAMID SKIF

di

Puntata del 17 marzo 2007
La paura (Barbera, 2006) racconta, con la voce di un immigrato, di come la condizione di clandestinità si possa trasformare in una condizione esistenziale
A cura di Paola Ghinelli

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l'ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Puntata del 17 marzo 2007
Hamid Skif è nato ad Orano, in Algeria e vive in Germania, ma scrive in lingua francese. Il suo ultimo romanzo che gli è valso nel 2005 l’importante premio tedesco l’Exil literatur preis ovvero premio della letteratura in esilio è stato tradotto in italiano con il titolo La paura (Barbera, 2006). La paura parla di un immigrato clandestino, la cui storia ha un carattere letterario e filosofico che trascende i semplici elementi concreti: nella parte centrale del libro questo narratore senza nome è costretto a rimanere chiuso in una stanza, vedendo solo l’amico che l’ha aiutato ad emigrare e che diviene una figura sempre più ambigua, nella sua doppia veste di amico e di carceriere. La condizione di clandestinità, la paura provata dal narratore protagonista non è più soltanto un fatto di cronocaca ma diviene una condizione esistenziale.  

A cura di Paola Ghinelli

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.


Comments are closed.